+39 035 50 40 34 info@gemma-costruzioni.com

Recupero del sottotetto a fine abitativo: quando e come è possibile?

All’interno di palazzi ed edifici gli spazi non sono mai abbastanza.  Si cerca sempre di sfruttare ogni centimetro disponibile per ricavare nicchie utilizzabili e di grande effetto. Molte abitazioni si trovano in prossimità del tetto dell’edificio e la zona sottostante denominata, appunto, sottotetto potrebbe diventare una perfetta stanza ulteriore o la soluzione al problema delle dimensioni ristrette della casa. Il recupero e, soprattutto, il rinnovo del sottotetto risulta tutt’altro che agevole, poiché non sempre è possibile trasformare questo ambiente in ciò che la famiglia desidera. Per effettuare qualsiasi tipo di lavoro in materia è bene rivolgersi a dei professionisti del settore, in grado di valutare la situazione ed offrire la soluzione più giusta per tutti.

La procedura 

La prima cosa da fare, quando si ha intenzione di effettuare il recupero del sottotetto, è la verifica della presenza dei cosiddetti requisiti abitativi. Si tratta di un insieme di indici, messi a punto da esperti in materia, relativi al grado di vivibilità dell’ambiente in questione. Tra le indicazioni da rispettare si segnalano l’altezza del vano, che non può essere inferiore ad una certa misura, la luminosità e l’areazione dell’ambiente. Una volta effettuati i dovuti controlli del caso, sarà necessario modificare la destinazione d’uso lei locali interessati, per trasformare il sottotetto in mansarda ad uso abitativo. Per farlo basterà presentare, presso l’ente preposto, una richiesta di autorizzazione, a cui verrà allegato il progetto definitivo. 

La soluzione giusta 

Quando tutte le procedure burocratiche saranno terminate, si passerà alla scelta dell’arredamento. Poiché ci si trova in presenza di spazi ristretti e vincolanti, è opportuno fare delle accurate valutazioni, volte a stabilire la migliore posizione per ogni mobile e complemento d’arredo. La missione finale deve essere quella di sfruttare l’ambiente in ogni sua parte, attraverso una disposizione astuta e mirata a valorizzare anche il minimo spazio a disposizione. Tutto sarà orientato verso le uniche fonti di luce, nel tentativo di rendere più armonico e luminoso l’intero sottotetto. 

Per effettuare questo delicato lavoro è necessario poter contare sull’aiuto di una ditta esperta, estremamente competente in materia. Alla G.emma Costruzioni Srl trovi la sapienza di chi svolge il proprio lavoro con passione, da molti anni. Visita il nostro sito per scoprire quali sono i servizi a tua disposizione e contatta l’azienda per qualunque informazione in merito.