+39 035 50 40 34 info@gemma-costruzioni.com

Erba sintetica in giardino, terrazzo o balcone? Ecco come pulirla!

Tutti vorrebbero vivere a stretto contatto con la natura. La sensazione dell’erba sotto i piedi è, per molti, impagabile. Per tanti anni questo è stato un privilegio di pochi e, precisamente, dei soli che potevano vantare una casa in campagna. Le cose, però, sono notevolmente cambiate, soprattutto con l’arrivo dell’erba sintetica, valida alternativa a quella naturale. È possibile, infatti, installarla su terrazzi e balconi, per non sentire mai più la mancanza del verde in casa. Anche chi, in realtà, possiede un vero giardino si affida all’erba sintetica, in grado di garantire un manto sempre verde e rigoglioso. Oltre al bell’aspetto, l’erba artificiale si rivela facile da gestire ed estremamente economica. Nonostante questo, una pulizia accurata del sintetico si ritiene necessaria per mantenere il materiale in perfetto stato ed assicurarsi una resta ottimale dello stesso.

Come fare

Quando si opta per un giardino sintetico, anche se installato su un terrazzo o balcone, lo si fa anche per non dedicare troppo tempo alla cura di un prato naturale, che ovviamente richiede molte più attenzioni. Proprio per questo, il suggerimento di pulire l’erba sintetica potrebbe far storcere il naso. In realtà, la pulizia a cui si fa riferimento è una pratica estremamente veloce, che porterà via solo pochi minuti. Prima di procedere sarà necessario rimuovere eventuali i residui di ogni tipo presenti sul manto e solo allora sarà possibile iniziare con il lavaggio. È consigliabile utilizzare un sapone delicato, da miscelare con l’acqua e da stendere sull’erba sintetica aiutandosi con una scopa. Il procedimento potrà dirsi ultimato con le operazioni di risciacquo.

Ulteriori consigli

Il primo suggerimento utile, da dare a chi possiede un prato con erba sintetica, è quello di curare di tanto in tanto proprio l’aspetto del manto.  È possibile, infatti, che questo possa rovinarsi, perché calpestato frequentemente, soprattutto in alcuni punti. Per ovviare al problema sarà sufficiente dotarsi di un rastrello e, con tale attrezzo, pettinare l’erba per ravvivarne la superficie e farla apparire più rigogliosa. Allo stesso modo, per una pulizia maggiormente approfondita, basterà aggiungere alla soluzione di acqua e sapone, utilizzata per il lavaggio, uno specifico prodotto antibatterico. Poche e semplici mosse che renderanno il tuo terrazzo, giardino o balcone assolutamente perfetto. Per la realizzazione di uno spazio in erba sintetica a casa tua, affidati alla ditta G.emma Costruzioni Srl.

Contatta il numero 035.504034 o scrivi una mail all’indirizzo info@gemma-costruzioni.com per conoscere tutti i dettagli.